C’è ancora posto!

Forza ragazzi, c’è ancora posto!

spazi 

Da quando sono stati pubblicati il bando e la manifestazione d’interesse per la coprogettazione e la cogestione degli spazi continuano ad arrivare candidature da tutti gli ambiti territoriali.

Fin’ora sono i ragazzi e le associazioni del corsichese i più reattivi, ma anche il castanese e l’abbiatense si difendono alla grande! Detto questo c’è ancora posto per tutti coloro che vogliono partecipare a Il Futuro Ha Posti Liberi.

Il progetto fa parte del piano per le politiche giovanili dei tre ambiti territoriali, clicca qui per vedere quali comuni ne fanno parte, e coinvolge i ragazzi e le ragazze fra i 18 e i 35 anni, i gruppi informali e le associazioni.

Il Futuro Ha Posti Liberi ha tre obiettivi principali:

* fornire ai ragazzi tre spazi dove poter sperimentare nuove esperienze di innovazione sociale
* sostenere tre idee imprenditoriali nell’avviamento della propria attività(il bando per questa parte uscirà a breve, segui il sito e i social per rimanere aggiornato sulla sua pubblicazione)
* creare una rete territoriale fra le associazioni che vi partecipano.

Per rispondere alla manifestazione d’interesse e partecipare alla coprogettazione e cogestione degli spazi è necessario compilare questo form e inviarlo all'indirizzo aziendasociale@aziendacastano.it allegando il proprio curriculum e una fotocopia della propria carta d'identità se si è un singolo, compilare il form e allegare  la copia della carta d’identità del legale rappresentante, lo statuto e una breve descrizione delle attività se si partecipa come associazione, mentre se si fa parte di un gruppo informale va allegato un elenco degli appartenenti al gruppo con indicazione della data di nascita di ogni singolo componente e copia della carta di identità in corso di validità del rappresentante sottoscrittore della domanda.

Inoltre, per rimanere aggiornati sulle attività del progetto e sulla pubblicazione dei bandi questo sito insieme ai nostri canali social sono i posti giusti!

Venite, venite! C’è ancora posto!  

 

   

Condividi: